Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie, per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

L'Anpi di Sezze propone la cittadinanza onoraria per Sami Modiano e Piero Terracina

Nov 28, 2019 Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Il presidente della sezione ANPI di Sezze, prof. Giancarlo Loffarelli, tramite una lettera inviata ai rappresentati istituzionali di Sezze, in occasione della Giornata della memoria del prossimo 27 gennaio, ha proposto formalmente di conferire la cittadinanza onoraria a Sami Modiano e Piero Terracina, sopravvissuti ai lager nazisti di Auschwitz. “Entrambi in passato – si legge nella lettera indirizzata al sindaco e al presidente del consiglio comunale di Sezze- hanno avuto occasione di incontrare nella nostra città cittadini e studenti per portare la propria preziosa testimonianza e sempre è stata forte l’emozione che il racconto della loro esperienza di deportati ha lasciato in tutti”. L’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia spera che questa proposta venga accolta da ognuno “al di là delle proprie appartenenze politiche come forte segnale di unità della nostra città nella volontà di far memoria di quanto accaduto affinché esso non si ripeta più”.

Pubblicato in Attualità

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Calendario

« Dicembre 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31