Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie, per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

 

Per Venerdì 15 dicembre alle ore 15.30 il presidente del consiglio comunale di Sezze, Enzo Eramo, ha convocato il consiglio comunale con all’ordine del giorno il question time. Molti gli argomenti che verranno affrontati grazie alle interrogazioni presentate dai gruppi di opposizione. Significative quelle di Sezze Bene Comune sui lavori al Belvedere per la realizzazione del monumento dedicato a San Lidano, lavori sospesi dal maggio scorso per presunte irregolarità. Il responsabile dell’ufficio tecnico comunale, Vincenzo Borrelli, dopo l’accesso agli atti da parte della consigliera comunale Rita Palombi fu costretto ad emettere una ordinanza di sospensione, ma da allora un velo di mistero aleggia sul caso, con il fatto però che il belvedere di Santa Maria è diventato solo un cantiere abbandonato, ricettacolo di immondizia e soprattutto luogo snaturato. Un’altra interrogazione di SBC a firma della Contento e Palombi riguarda il Museo Archeologico di Sezze, il quale ancora presenta una serie di problematiche legate all’accessibilità ed alla sicurezza che avrebbero causato un danno erariale per i mancati incassi dal mese di marzo ad oggi.  Le consigliere comunali chiedono cosa intende fare il Comune di Sezze per risolvere i problemi legati all’accessibilità ed alla sicurezza del Museo e quali sono le azioni messe in atto per valorizzare, pubblicizzare e dare impulso alle visite presso il Museo. Altra interrogazione riguarda i servizi cimiteriali di Sezze. “Molti cittadini si trovano a dover subire la scarsa manutenzione dei loculi dei loro cari all'interno del cimitero a causa delle infiltrazioni di acqua piovana. E' da poco trascorso il 2 novembre, giorno della Commemorazione dei defunti e molti cittadini – scrivono le consigliere di SBC - venendo anche da lontano hanno dovuto assistere al livello di degrado in cui versano parecchie strutture all'interno del Cimitero. Le sottoscritte Consigliere Comunali del movimento politico SBC nella persona di Rita Palombi ed Eleonora Contento chiedono chi e' il funzionario tecnico comunale che si occupa dei lavori di manutenzione cimiteriali, quali sono le funzioni che svolge e quali sono le funzioni della SPL per i servizi cimiteriali”. Si chiede infine se è stata fatta una ricognizione sullo stato di deterioramento delle strutture esistenti e quando verranno effettuati interventi al fine di ripristinare le infiltrazioni.

Pubblicato in Politica