Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie, per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

Ferragosto da zozzoni. Il rifugio della Semprevisa diventata una discarica

Ago 21, 2020 Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Zozzoni a ferragosto zozzoni per sempre, per tutta la vita. Una serie di immagini scattate da turisti e amanti della montagna presso il rifugio del monte Semprevisa nel Comune di Bassiano sono la fotografia del degrado e dell’inciviltà che regna sovrana in questi luoghi straordinari e unici. Chi ha deciso di trascorrere il ferragosto in montagna, evidentemente, lo ha fatto pensando anche ai rifiuti che doveva lasciare strada facendo, e soprattutto nei locali del rifugio, diventata una discarica vergognosa. Chi è arrivato in questi luoghi infatti ha trovato gli avanzi di un gruppo di “turisti” sporcaccioni che hanno lasciato le loro tracce di quanto consumato il 15 di agosto scorso. Un gesto di inciviltà e stupidità impunito, un modo irrispettoso di vivere la montagna, senza rispetto per la natura, per gli animali e per l’uomo. Il sindaco di Bassiano dovrebbe intensificare ancora di più i controlli e punire severamente con sanzioni salate i trasgressori e monitorare il territorio con maggiori volontari e forze dell’ordine. Si spera che l’episodio del ferragosto resti un caso isolato. 

 

Pubblicato in Cronaca
Alessandro Mattei

Direttore Responsabile

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Calendario

« Settembre 2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30