Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita' illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie, per migliorare la tua esperienza di navigazione e rispetta la tua privacy in ottemperanza al Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

Il serpentone a Sezze... ed è subito giubilo

Mag 15, 2019 Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

Alle 16.27 esatte il serpentone del 102° Giro d’Italia è giunto sopra a Sezze ed è stato subito giubilo per tutti. Nonostante l’incessante pioggia ed il freddo di questi giorni molti cittadini si sono portati con ombrelli e K-Way lungo tutto il tragitto della Quinta tappa e del percorso che da Sezze Scalo sino a via Roccagorga ha interessato il territorio comunale di Sezze. Una emozione grande per tutti, adulti e piccoli, per un evento unico. A Sezze il Giro più famoso della Penisola non era mai passato e chissà quando accadrà nuovamente. In molti potranno dire: " Io c'ero". La nostra comunità ancora una volta è riuscita a dare il meglio di sé, ha voluto esserci nonostante tutto, ha partecipato per pochi minuti alle sofferenze dei grandi ciclisti è stata lì con loro incitandoli a proseguire.  Una grande organizzazione per una breve ma intensa emozione. 

Etichettato sotto sezze    giro d'italia    città in festa   
Pubblicato in Attualità
Ultima modifica il Giovedì, 16 Maggio 2019 06:23 Letto 1028 volte
Alessandro Mattei

Direttore Responsabile

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Calendario

« Maggio 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31